Una città tutta da scoprire

Una città tutta da scoprire

16/11/2018 Non attivi Di admin

Hai intenzione di andare a Roma? Se la tua risposta è affermativa, devi sapere che la bellissima Città Eterna, non è solo Colosseo, Pantheon o Fontana di Trevi, ma scoprirai come in realtà, si nasconde  un vero e proprio mondo da scoprire!

I migliori quartieri per vivere a Roma

Proprio come qualsiasi altra città, anche Roma è caratterizzata da tantissime zone, ognuna delle quali presenta vantaggi e svantaggi, al tempo stesso. Se siete alla ricerca di grandi spazi verdi e tranquillità, allora sono sicuramente consigliate zone come i Parioli e Monteverde. Si tratta in entrambi i casi, di quartieri residenziali: l’aria è pulita e si a ad un passo dal centro della città.

Per quanto riguarda la prima, essa rappresenta una delle zone più verdi e confina con il Parco della Rimembranza, il parco Dell’Acqua Acetosa e Villa Ada. Il quartiere inoltre, prevede una vasta gamma di servizi, ma soprattutto, è collegata molto bene con i mezzi pubblici, al fine di poter raggiungere con maggiore facilità, qualsiasi punto della città.

Allontanandosi un po’ dal centro e addentrandosi verso la periferia, un’altra zona consigliata se si vuole stare lontani dalla confusione cittadina, è quella di Roma est. Se si è amanti dello shopping, questa fa proprio al caso visto che ospita uno dei centri commerciali più grandi. Se sei interessato a questa zona, per avere maggiori informazioni, clicca qui.

Se sei un giovane, amante dell’arte, della cultura o sei semplicemente alla ricerca di un quartiere che sia vivo, allora ti potrebbero interessare San Lorenzo e Pigneto! Quest’ultima, è situata tra la Prenestina e la Casilina, è caratterizzata da moltissimi bar, locali e spazi dove è possibile andare a vedere concerti e spettacoli di qualsiasi tipo. Tutto ciò rappresenta una vera e propria calamita per le fasce d’età più giovani.

Per quanto riguarda invece il quartiere di San Lorenzo, è perfetto se si è uno studente universitario: si trova tra Termini e La Sapienza appunto. Anch’essa, pullula di locali davvero originali, ideali per apertivi o semplicemente per ascoltare un po’ di musica che sia dal vivi. Non mancano di certo i ristoranti che prevedono il meglio della cucina romana.

Altre zone rinomate, sono Garbatella e Ostiense; la prima è piena di condomini che sono stati edificati durante il periodo fascista, ma è meglio conosciuta con il nomignolo di “città-giardino”, per via dei tanti spazi aperti e verdi. La seconda invece, rappresenta il nucleo dello spirito romano, è collegata molto bene con i mezzi pubblici e dispone di molti ristoranti tipici. Vicino a questa zona, sono presenti anche quelle di Testaccio e Via Libetta.

Basta solo palazzi!

Stanco dei soliti palazzi? Del caos cittadino e del traffico intenso? Se si, la soluzione è Ostia. Quest’ultima è l’unica zona di Roma che dispone del mare! Ma niente panico, anch’essa, è collegata molto bene  con i mezzi pubblici!