Come eseguire un trasloco veloce e senza intoppi

Traslocare generalmente è un evento stressante, occorre essere precisi ed organizzati. La maggior parte delle persone cerca consigli online per fare un trasloco veloce e senza intoppi, ma la verità è che si tratta di una faccenda lunga e laboriosa.

Smontare mobili, spostare tutti gli oggetti, inscatolare, imballare e trasportare, tutte operazioni che vanno fatte con precisione. L’ideale è evitare i traslochi fai da te, ma rivolgersi a dei professionisti, una ditta di traslochi Napoli ad esempio.

Trasloco veloce e senza intoppi con i professionisti

Traslocare non è mai semplice, a meno di non possedere poco e nulla. C’è un certo dispendio di energia e di tempo e non lo si può fare da soli, servono per forza altre braccia.

In molti casi durante un trasloco si perdono oggetti o si rompono, o si ha difficoltà nel smontare e spostare i mobili che è una delle parti più difficili dell’operazione. Ciò che ne deriva è stress, stanchezza e una gran perdita di tempo. Per questo si consiglia di affidarsi a ditte esperte.

Consigli per un trasloco veloce e senza stress

Dopo aver scartato l’idea del trasloco fai da te, vediamo come semplificare l’operazione anche con i professionisti in modo da avere un trasloco veloce e con zero stress.

In primis occorre un elenco delle cose che si vogliono spostare, questo è un buon momento per fare del decluttering. Liberatevi di tutto ciò che non serve o che è tempo di buttare o vendere.

Procuratevi delle scatole e degli imballaggi robusti. Importante: scrivere su ogni scatola cosa contiene, perché una volta terminato il tutto si crea un caos terribile altrimenti. Anche i mobili vanno protetti, specie se hanno dei vetri.

Scegliete bene la ditta di traslochi, devono essere dei professionisti referenziati. Fatevi fare un preventivo in base alla lista di cose da traslocare, che avrete stilato prima. Sarebbe bene che la ditta fornisse garanzie ed assicurazioni in caso di danni.

Quando si inizia ad imballare occorre avere sempre sotto mano un kit con fogli di giornale, pennarello, forbici e nastro adesivo. Gli oggetti vanno bloccati per bene, non devono muoversi all’interno della scatola, soprattutto quelli fragili.

Altra cosa fondamentale: scrivere sulle scatole la dicitura FRAGILE qualora vi siano oggetti che possono rompersi. È importante conservare tutti i documenti a parte e non mescolarli con le cose del trasloco. Anche gli oggetti di valore vanno messi da parte e vanno preferibilmente trasportati personalmente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi