Costi per installare l’impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica

Oggigiorno argomenti come la salvaguardia dell’ambiente e la riduzione del consumo energetico e è diventato imperativo per il nostro pianeta e una responsabilità per ciascun cittadino del mondo.

In questo articolo verranno presi in considerazione i vantaggi dell’energia solare e degli impianti fotovoltaici. Verranno inoltre analizzati i costi di installazione e il rendimento.

Energia solare: Perchè optare per il Fotovoltaico

Gli impianti fotovoltaici rappresentano una soluzione esemplare e attuabile al fine di un cospicuo risparmio energetico, poiché tale opzione permette di apportare un notevole risparmio sulle bollette rappresentando inoltre un'ottima soluzione per un minore impatto ambientale data la riduzione della percentuale di anidride carbonica che esse comportano.

Parliamo di energie rinnovabili e cioè di particolari forme di energia capaci di rigenerarsi (dunque non "esauribili") il cui utilizzo non va a intaccare le risorse naturali per le generazioni che arriveranno in futuro. Gli impianti fotovoltaici rientrano nel piano di sviluppo di energia sostenibile ed economia verde.

ll fotovoltaico è la nuova trovata tecnologica che favorisce la produzione di energia elettrica attraverso un’attenta conversione dell'energia proveniente dalla scomposizione delle celle solari (costituite da Silicio): attraverso un particolare conduttore tali celle vengono lavorate e poiché composte da cariche positive e negative , creano una tensione che a sua volta sviluppa l’energia necessaria, resa utilizzabile attraverso gli invertitori di cui sono dotati tutti gli impianti Fotovoltaici.

Il costo di installazione di un impianto Fotovoltaico "medio" e il suo rendimento

Proprio perché l’energia solare è un’energia pulita, molti sono gli investimenti e gli incentivi forniti dallo stato per la costruzione di impianti fv. Secondo fonti e dati ufficiali l’investimento cui porta un impianto a energia solare è pari al 9% annuo.

È bene sapere però che l’installazione di un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica “medio” e cioè pensato per un nucleo famigliare costituito da 4 componenti ha circa una dimensione pari a 30 metri quadri di tipo “non condominiale” e posizionabile sul tetto/terrazzo si aggira attorno ai 6.500/ 7.000 euro, che moltiplicato fa 19.500/ 21.100 ai quali bisogna sommare un’iva del 10%.

Bisogna però tenere conto dell’area di costruzione dell’impianto: lo stesso impianto crea più o meno energia, che va ad ammortizzare il costo iniziale, a seconda del luogo per il quale viene progettato; se si tratta di un luogo esposto al sole e che gode di molta luce (così come avviene nei paesi mediterranei) allora l'impianto produrrà più energia e il costo iniziale tenderà ad essere inferiore (poiché ammortizzato) rispetto a paesi esposti meno al sole e che quindi godono di molta meno luce.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi