Lesioni e traumi da sport: cause, sintomi e rimedi

Le lesioni muscolari possono avvenire durante l’attività sportiva, ma può capitare che ci si accusino dei dolori e traumi anche in casi in cui si facciano dei movimenti bruschi nelle attività della vita quotidiana. Il trauma subito a causa di attività sportiva può essere di varia natura e provoca delle lesioni alle fibre muscolari che è necessario trattare subito, non solo perché a volte il dolore può essere davvero insopportabile e limitante, ma anche perché c’è la necessità di riprendere in tempi brevi la mobilità in maniera completa.

 

Vari tipi di traumi

Le lesioni muscolari da sport si dividono in quelle causate da trauma diretto che possono essere lievi, moderate o più o meno gravi e quelle da trauma indiretto che invece si suddividono in strappi di diversa natura, stiramenti e contratture, andiamole a vedere nel dettaglio: Lesioni da trauma diretto: come dice la parola stessa sono quelle che si verificano a contatto diretto negli sport come il rugby, il calcio, la pallacanestro. In questo caso a seconda della violenza del trauma si possono verificare contusioni o nei casi più gravi rotture.

Lesioni da trauma indiretto: in questo caso le lesioni invece avvengono negli sport che si praticano in maniera individuale come la corsa o il tennis. Questa tipologia di trauma può essere causata anche da una disfunzione neuro-muscolare come uno stiramento o allungamento del muscolo durante un movimento brusco o scorretto.

 

Sintomi e cause

I sintomi che fanno scattare il campanello d’allarme che siamo in presenza di una lesione muscolare solitamente sono: comparsa di dolore, talvolta anche cronico, e nei casi più gravi impossibilità di muovere, appoggiare o utilizzare la parte del corpo compromessa. In seguito ad un trauma il dolore può apparire durante l’attività stessa, ma a volte a caldo non si percepisce subito il fastidio ma si avverte una volta a riposo, inoltre il dolore può variare in base alla zona atomica colpita. Le cause solitamente sono da associare al mancato riscaldamento o stretching prima dell’attività fisica, o un’affaticamento eccessivo che comporta come conseguenza movimenti scorretti o lo scoordinamento dei movimenti. Altre cause da associare a dolori cronici, infiammazioni, gonfiori, che possono diramarsi e sfociare in altri sintomi sono, lo sbalzo delle temperature climatiche, i cosiddetti colpi d’aria, postura scorretta, e nel caso delle attività sportive il terreno di gioco non adeguato o instabile.

 

Terapia efficace contro il dolore acuto e cronico

Grazie all’efficacia delle nuove tecnologie, troviamo in commercio dei prodotti studiati per offrire una terapia efficace contro dolori cronici e acuti, sul sito spikenergy.com troviamo una vasta gamma di prodotti che a contatto con la pelle, grazie al loro effetto ripolarizzante riescono a ripristinare e guarire il normale funzionamento delle cellule danneggiate apportando dei benefici immediati. Questi prodotti sono unisex e basta indossarli nella regione atomica interessata per, far si che agiscano tramite le microcorrenti che trasferiscono energia alle molecole mettendole in risonanza, inoltre stimolano le cellule e le microfibrille muscolari, grazie a questo i muscoli rispondo in maniera positiva sia agli stress fisici che a quelli atletici.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi