Tutte le piattaforme aeree: tipologie e normativa

Scopri leggendo questo articolo tutti i tipi di piattaforme aeree che puoi trovare sul mercato, così da scegliere quella più idonea per la tua attività.

La piattaforma aerea è un macchinario che si rivela essere molto utile in differenti campi. L’associamo solitamente ai lavori di edilizia, perché è il campo in cui è maggiormente impiegata, ma può essere utilizzata anche da ditte di sgombero, ditte di traslochi, magazzinieri, e fabbriche. Come ci mostra il sito https://www.centroelevatori.com/ esistono diverse tipologie di piattaforme aeree, perciò in base alla tua attività puoi sicuramente trovare quella più idonea per la tua attività e massimizzare le tue prestazioni lavorative. Andiamo a scoprire tutte le tipologie di piattaforme aeree che troviamo sul mercato.

Tipologie di piattaforme aeree

Esistono come abbiamo detto diverse tipologie di piattaforme aeree alcune che prevedono una protezione verticale del baricentro del carico all’interno mentre altre con protezione dall’esterno. Tra tutti i prodotti che troviamo in commercio però possiamo individuare 6 tipologie di piattaforme, ognuna delle quali presenta le sue caratteristiche e si impegna perciò maggiormente ad un tipo di utilizzo piuttosto che ad un altro. Vediamo quali sono:

  • Piattaforme semoventi a ragno. Questo tipo di piattaforma è dotata di un braccio e di uno stabilizzatore idraulico, ha le sembianze di un ragno e può essere impiegata sia per attività esterne che all’interno degli edifici. Permette di arrivare fino a 50 metri di altezza.
  • Piattaforme autocarrate che presentano un braccio articolato e può muoversi a 360°. Hanno una torretta girevole e permettono di arrivare fino a 100 metri di altezza.
  • Piattaforme semoventi che hanno un braccio telescopico e possono essere cingolate o gommate. Possono permetterci di arrivare fino a 40 metri di altezza.
  • Piattaforma trainabile è montata su un rimorchio ed è dotata di torretta girevole e stabilizzatore idraulico o meccanico. Permette di arrivare fino a 25 metri di altezza.
  • Piattaforme semoventi verticali possono spostarsi anche con la piattaforma alzata solo a bassa velocità. Ti permettono di lavorare fino a 35 metri d’altezza.
  • Sollevatori e autogrù possiamo trovarli sia a spostamento manuale che semoventi e permettono di arrivare ad un’altezza di 12 metri.

Conclusioni

Come possiamo vedere 6 tipologie di piattaforme differenti che presentano caratteristiche diverse. Questo ci permette di poter trovare il macchinario più giusto per noi e di utilizzarlo per i nostri lavori. Prima di acquistare questo prodotto ti consigliamo di valutare attentamente che tipologia di lavori intendi eseguire

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi