COMBATTERE LO STRESS E RITROVARE IL BUONUMORE CON LE CURE NATURALI

Lo stress è la risposta psicofisica ad una quantità di compiti emotivi, cognitivi o sociali percepiti dalla persona come eccessivi. Quando lo stress diviene eccessivo, o si protrae per lungo tempo, può facilmente portare numerosi disturbi da stress.

Tutti noi siamo costretti ad affrontare periodi più o meno stressanti nel corso della nostra vita.

il processo stressogeno si compone di tre fasi distinte:

1 – fase di allarme: il soggetto segnala l’esubero di doveri e mette in moto le risorse per adempierli;
2 – fase di resistenza: il soggetto stabilizza le sue condizioni e si adatta al nuovo tenore di richieste;
3 – fase di esaurimento: in questa fase si registra la caduta delle difese e la successiva comparsa di sintomi fisici, fisiologici ed emotivi.

La durata dell’evento stressante porta a distinguere lo stress in due categorie. Quello acuto, che si verifica una sola volta e in un lasso di tempo limitato; quello cronico, cioè quando lo stimolo è di lunga durata.

I sintomi dello stress

Lo stress può dare sintomi di diversa natura: principalmente sintomi:

  • Fisici: come, ad esempio, mal di testa, tachicardia, eccessiva sudorazione, indolenzimento di collo e spalle, agitazione, vertigini, inappetenza, problemi di sonno
  • Comportamentali: come, ad esempio, fame nervosa, bruxismo, eccessiva criticità nei confronti degli altri, tendenza a procrastinare
  • Emozionali: come, ad esempio, crisi di pianto, senso di pressione, nervosismo, ansia, rabbia, senso di vuoto o solitudine, agitazione o tristezza immotivate
  • Cognitivi: come, ad esempio problemi di lucidità mentale, difficoltà a prendere decisioni anche relativamente semplici, perdita di memoria, preoccupazione costante

Ansia e stress: facciamo chiarezza

Ansia e stress non sono la stessa cosa ma, tra ansia e stress, esiste sicuramente una relazione. Lo stress è infatti uno dei principali fattori di rischio per lo sviluppo dei disturbi d'ansia. Quest'ultima è quindi una conseguenza dello stress, soprattutto se questo è prolungato ed eccessivo. Ecco perché è importante imparare a contrastare lo stress eccessivo non appena si presenta senza mai trascurarne i sintomi.

Contrastare lo stress con l’aromaterapia

Per contrastare un livello elevato di stress è importante agire quanto prima in modo da riuscire a ridurlo prima che si cronicizzi o sfoci in disturbi d’ansia. Per cercare di abbassare il livello di stress è possibile:

  • Fare ricorso a tecniche di rilassamento: in questo caso sono molto utili gli oli essenziali. Le tecniche di rilassamento mirano a controllare e gestire le risposte fisiologiche. Le tecniche di rilassamento più efficaci sono: il Jacobson, il training autogeno, il Biofeedback.
  • Avvalersi della meditazione mindfulness: La meditazione mindfulness è una attività che nasce da antiche pratiche di meditazione orientale e ci aiuta ad allenare la consapevolezza di noi stessi.
  • Neurofeedback: il neurofeedback è una tecnica non invasiva che si propone di intervenire a livello neurocognitivo. Con il neurofeedback si visualizza in tempo reale, sul monitor di un computer, la propria attività elettroencefalografica.
  • Chiedere un aiuto professionale facendo ricorso a psicoterapia cognitivo comportamentale. Consigliato caldamente quando il problema si prolunga e non si riesce a contrastare da soli

Il potere dell’aromaterapia per contrastare l’ansia e noto da tempo. Quando si sta attraversando un periodo particolarmente difficile è importante riuscire a ritagliare del tempo per sé stessi in modo da riuscire ad allontanare i pensieri negativi che, nel lungo periodo, possono logorarci.

L’aromaterapia consiste proprio nell’inalazione di sostanze volatili in grado di aiutarci ad alleviare stress e tensioni in modo da farci ritrovare il buon umore.

Il potere dell’olfatto: curare lo stress con gli olii essenziali

Come si legge sul blog di aromaterapia sono molti gli olii essenziali in grado di aiutarci a ritrovare il buon umore. Se stai attraversando un momento di forte stress, la natura ti può aiutare proprio grazie all’uso degli oli essenziali. Possono essere utilizzati tramite diffusori, applicati sui polsi o messi su un fazzoletto per poter essere usati. In alternativa puoi aggiungerli anche all’acqua del bagno o a creme, shampoo e detergenti.  

Ecco alcuni oli ad alto tasso di relax :

La vaniglia

L’olio essenziale di vaniglia è particolarmente consigliato in caso si voglia riconquistare uno stato di serenità nelle relazioni con le altre persone. Il suo profumo svolge infatti un’azione distensiva e tranquillizzante. E’ risaputo che la vaniglia è in grado di stimolare la sintesi di ossitocina.

Olio essenziale di lavanda

L’olio essenziale di lavanda è un valido aiuto per ritrovare l’equilibrio perduto. È un valido aiuto per contrastare lo stress proprio perché interviene direttamente sul sistema nervoso centrale. Inoltre, è perfetto per contrastare l’insonnia. Ha un ottimo effetto calmante sul sistema nervoso, placa infatti l'ansia e l'irritabilità.

Olio essenziale di camomilla

L’olio essenziale di camomilla è rilassante e calmante. Perfetto da usare quando si vuole aumentare la qualità e la durata del sonno.

La pianta della camomilla è sinonimo di tranquillità, al punto che è usanza berne una tazza calda prima di dormire per favorire il rilassamento e il sonno. L'olio essenziale ha lo stesso potere! Provatelo se quando vi sentite particolarmente stressati o ansiosi.

E non dimenticate timo, pompelmo rosa, legno di sandalo, timo…

Perché usare gli oli essenziali per contrastare lo stress

Abbiamo visto che lo stress è una reazione fisiologica che porta con sé anche aspetti positivi. Viene usata dal nostro organismo per reagire prontamente di fronte ai pericoli che la vita ci presenta. Finché non è eccessiva può dunque esserci d’aiuto. Ed è un bene perché è facile capire come sia impossibile eliminare del tutto lo stress dalla nostra vita!  Proprio in considerazione della sua utilità e dell’importanza di tenerlo a livelli accettabili è importante imparare a gestire lo stress. Più che ignorare lo stress è importante crearci dei piccoli momenti di relax tutti per noi in modo da riuscire a caricarci. Questo ci permetterà di affrontare meglio le situazioni quotidiane tenendo sotto controllo il livello di stress prima che riesca a prendere il sopravvento sulle nostre vite.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi