Come scoprire un tradimento: le anomalie da notare

Dopo molti anni di relazione si ha la consapevolezza (o almeno la convinzione) di conoscere il partner totalmente. Si conoscono le abitudini, gli atteggiamenti quotidiani e tutto ciò che riguarda la sua sfera personale. Ed è proprio in questi momenti che si possono notare dei cambi repentini che ti spingeranno a porti delle domande. E se ti tradisse? Perché ora si comporta in questo modo? La linea tra supposizioni e convinzione diventa sempre più sottile e ti lasci travolgere dai pensieri più cupi. Se però non viene confessato un tradimento in che modo puoi scoprire se sta davvero avendo una relazione extraconiugale? Ci sono due scelte: puoi provare a catturare dei segnali precisi oppure puoi rivolgerti a un investigatore privato a Monterotondo per richiedere un aiuto. E così potrai ottenere tutte le prove che cerchi rispetto a un’eventuale infedeltà.

 

Che cosa è cambiato in lui?

Una delle prime cose da notare riguarda la cura della persona: improvvisamente ama coccolarsi, ha cambiato look e presta grande attenzione allo stile alimentare? Potrebbe essere un inizio. Ma parallelamente dovrai abituarti a considerare variazioni legate ai suoi gusti musicali, alle passioni che da sempre ha avuto e magari ha abbandonato per lasciare spazio a nuovi hobby. Puoi iniziare a porre qualche domanda, senza però mostrare nervosismo o stress. La tua deve sembrare semplice curiosità e non dovrai metterlo alle strette, altrimenti potrebbe andare sulla difensiva e aumentare la sua attenzione per non farsi beccare.

Ultimamente ha nuove amicizie? Ha conosciuto nuovi colleghi sul lavoro? Fino a qui tutto tranquillo, ma inizia a preoccuparti se non avrà voglia di condividere con te racconti o considerazioni legati proprio a queste nuove conoscenze. Se inizia a tagliarti fuori dalla sua sfera lavorativa e quindi anche personale, lasciando emergere la sua individualità, potrebbero esserci dei problemi. Ovviamente il tutto è affiancato da un costante utilizzo del telefono e dei social network come mai aveva fatto fino ad ora. La prova del 9? Cancella le chat di WhatsApp e blocca il cellulare con una password nuova, ma soprattutto non lascia più il cellulare incustodito.

Vivere insieme a una persona facilita la possibilità di notare cambiamenti repentini, proprio perché siete abituati a trascorrere molto tempo insieme. E se questo tempo dovesse improvvisamente ridursi è importante correre ai ripari senza però commettere errori.

 

Non agire in solitaria: chiedi aiuto per trovare risposte

Dubiti del partner, hai messo in dubbio la tua fiducia e ora? Per trovare conferme reali o possibili smentite è ideale chiedere aiuto a un’agenzia investigatrice che mette a tua disposizione esperti che operano sull’infedeltà coniugale. Non serve agitarsi, ma è doveroso restare lucidi: lo scopo deve essere quello di trovare prove reali che non siano solo frutto di deduzioni. Chi conosce le leggi e sa come operare nel rispetto di trasparenza e privacy potrà mettere in atto le migliori strategie per la raccolta di foto, video o documenti utili. Saranno seguiti gli spostamenti in determinati momenti, in fasce orarie precise per raccogliere tutto ciò che possa servire per la tua causa. Così avrai sempre prove inconfutabili che potranno anche avere una valenza giudiziaria nel caso in cui si voglia poi procedere con la richiesta di separazione.

Al contrario, se invece dovesse emergere una smentita del tradimento attraverso appostamenti e ricerche sul soggetto, potrai ritrovare un po’ di sana tranquillità nel tuo rapporto di coppia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi